• Sheldon: un fisico teorico sempre in T-shirt

    by  • 21 gennaio 2013 • Cultura e spettacolo, Design e Comunicazione, Società e costume • 8 Comments

    The Big Bang Theory è una bella serie televisiva che racconta le vicende di quattro giovani scienziati, decisamente nerd, e di una loro amica. Sheldon è uno dei quattro e indossa solamente magliette colorate.





    Probabilmente non è un caso il fatto che Sheldon sia un nerd e che allo stesso tempo indossi soltanto magliette. Superato il look anni ottanta, con occhiali e camicia, tipo La rivincita dei Nerds, per i nerds di oggi le t-shirt potrebbero essere diventate effettivamente una valida alternativa: sono più comode, originali e versatili di altri indumenti e caratterizzano meglio la propria immagine.
    Così, puntata dopo puntata, sembra quasi che il problema di Sheldon non sia decidere cosa indossare bensì quale maglietta indossare.
    Le sue t-shirt, portate rigorosamente sopra un’altra maglietta a maniche lunghe, diventano un grande mosaico di colori, immagini e intenzioni; un motivo d’interesse in più per lo spettatore che le scopre una alla volta con curiosità, e per Sheldon uno strumento inseparabile di distinzione dal resto dei “comuni mortali” e un’altra delle sue tante ossessioni.

    Il video che segue vale più di tante parole.

    Sul sito sheldonshirts potete trovare informazioni sulle t-shirt di Sheldon e degli altri personaggi.

     

    Post correlati:

    8 Responses to Sheldon: un fisico teorico sempre in T-shirt

    1. andrea de simone
      24 gennaio 2013 at 13:36

      sono fighe!Lo devo dire però con invidia visto che 2 tshirt una dentro l’altra proprio non mi vanno!il fisico non me lo permette. Da qui penso che le tshirt sono solo per pochi fortunati!Gli altri sembrano l’uomo dei fumetti dei Simpson!

      • Claudio Spuri
        24 gennaio 2013 at 15:30

        Su dai, non volevo farti pensare a questa cosa. :)
        Comunque lo avevi visto questo video? Altro che due magliette!

    2. savonarola
      30 gennaio 2013 at 20:30

      Penny, Penny… Penny. Tra l’altro e’ incredibile che queste magliette ritornano anche tra serie diverse.
      e’ incredibile che ci sia lo stereotipo del fisico che malcela il senso di superiorita’ della sua scienza rispetto alle altre…

      • Claudio Spuri
        31 gennaio 2013 at 11:45

        Intendi in altre serie Tv o nelle diverse stagioni di questa serie?

        Perché dici che il senso di superiorità viene malcelato?

        • savonarola
          3 febbraio 2013 at 11:21

          si’ scusa intendevo tra seasons differenti, stiamo alla sesta ma ogni tanto ritornano quelle della prima.
          Sheldon ha un senso di superiorita’ della Fisica teorica rispetto a tutte le altre discipline scientifiche e tecnologiche. Questo a volte lo porta ad essere poco “accorto” con la sua ragazza biologa o con Wollowitz semplice ingegnere.
          La T-shirt e’ il suo essere al di fuori del mondo. Sheldon non ha il minimo senso di cosa possa valere il denaro, serve per comprare qualche giochino o comics o il mangiare, ma per il resto lo mette da parte perche’ non sa che farsene (in una puntata lo regala a Penny). Ad esempio, nell’ultimissima puntata Wolly compra una stampante 3D di 5K $ per fare bamboline raffiguranti se stessi. Inoltre non Sheldon ha bisogno di vestirsi in giacca e cravatta o di seguire la moda come ossessivamente accade in Italia ed in USA. E’ il suo vivere in una dimensione (quella dei comics ad esempio ) parallela alla dimensione della gente comune. Questo e’ il nerd o geek.

    3. Claudio Spuri
      4 febbraio 2013 at 09:18

      Interessante. Tutto quello che hai scritto spiegherebbe il fatto che Sheldon indossi esclusivamente t-shirt. Un tratto caratteristico portato all’eccesso e, per questo, più funzionale al messaggio.
      Poi mettici che stiamo parlando di una serie Tv e non della semplice realtà, e alla fine l’immagine che ne esce è quella di un fisico teorico “fuori dal mondo” ma con uno stile non indifferente.

      • savonarola
        10 febbraio 2013 at 18:15

        Beh in realta’ e’ caricaturizzato perche’ e’ al limite dell’autismo. Ma ad esempio in Canada, molti Ph.D. student avevano qualche tratto caratteristico di Sheldon..

        • Claudio Spuri
          11 febbraio 2013 at 17:44

          A pensari bene anche io ne conosco qualcuno. ;)

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *