• Una decisione di vitale importanza

    by  • 19 agosto 2017 • Cultura e spettacolo, Pensieri e parole • 0 Comments

    Andare a un appuntamento romantico e preoccuparsi di indossare la t-shirt giusta.
    La scena iniziale di Notting Hill ha tre t-shirt come protagoniste e una di queste mente spudoratamente.

    Il fascino immortale di Hugh Grant, che non per niente pare mi somigli parecchio, viene per un attimo offuscato dal carisma un po’ bohémien e un po’ beatnik del suo coinquilino Spike e dal suo memorabile romanticismo.
    Il fatto è che se si indossa una maglietta bisogna anche preoccuparsi di cosa ci sia scritto sopra.
    Ed è appunto quello che accade in questa scena in cui Spike (Rhys Ifans) chiede a William (Hugh Grant) un consiglio “di vitale importanza” sulla t-shirt da indossare in occasione del suo tanto atteso appuntamento a lume di candela.



    In alto: tre fotogrammi dal film “Notting Hill”

    La selezione, in perfetto stile Spike, è già tutto un programma invitando a scegliere tra la composizione splatter di “I love blood”, l’invito sfacciato di “Get it here” e, infine, la dichiarazione (apparentemente) romantica “You’re the most beautiful woman in the world”.
    Alla fine quale di queste tre magliette accompagnerà Spike nella sua importante serata?
    Una scelta facile? Scontata? Ovvia?
    Mai fidarsi delle apparenze! ;)

     

     

    Post correlati:

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *