• Toglietevi le magliette!

    by  • 8 Maggio 2009 • Cultura e spettacolo • 13 Comments

    Ancora in tema di primo maggio, una scenografia con centinaia di migliaia di magliette, direttamente dal concerto di Piazza San Giovanni.

    Venerdì mentre stavo guardando in diretta televisiva la sua bellissima esibizione, ho sentito Caparezza rivolgersi al pubblico nominando la parola magica e all’imperativo “…toglietevi le magliette!” ho sgranato gli occhi, curioso come sempre, e ho visto un incredibile tappeto di t-shirt colorate prendere forma, stendersi e muoversi sopra le teste adrenaliniche dei ragazzi.
    Complimenti, gran bella idea e gran bella canzone!

     

    13 Responses to Toglietevi le magliette!

    1. 11 Maggio 2009 at 11:02

      Vedendo il video ho avuto una sorpresa: non solo i ragazzi avevano accolto l’invito a togliersi la maglietta, ma anche un po’ di ragazze…
      Klauser intendi prendere spunto da questo pazzo Caparezza che va in giro a dire alla gente di togliersi la maglietta?

    2. klauser
      11 Maggio 2009 at 11:52

      Beh… dipende da che intendi per “prendere spunto” 😉

      Un po’ già l’ho fatto con questo post.

      Hai qualche suggerimento in merito da darmi? 🙂

      Comunque al concerto c’è l’adrenalina e il caldo che rende tutto possibile!

    3. 11 Maggio 2009 at 12:50

      Non provocarmi che al concerto ci saranno anche l’adrenalina e il caldo ma fuori c’è la primavera…
      Comunque certi argomenti bisogna affrontarli di persona: se mi viene in mente qualche buon “suggerimento” ti chiamo 😉

    4. klauser
      11 Maggio 2009 at 12:56

      ok… sempre disponibile!

      Per le t-shirt, questo ed altro 😀

    5. 11 Maggio 2009 at 13:02

      se deve essere uno sforzo allora non ti disturbo… 😀

    6. klauser
      11 Maggio 2009 at 13:14

      …ma dove ho scritto che è uno sforzo? 😀

    7. 11 Maggio 2009 at 19:03

      ho avuto un’idea: domani sera facciamo una festa della primavera dove ci si scambiano le magliette? … però nessuno deve barare presentandosi con la vecchia maglietta bucata che pensava di buttare…

    8. LVP
      12 Maggio 2009 at 02:58

      … io le mie magliette non le scambio con nessuno! 🙂

    9. 12 Maggio 2009 at 08:40

      @LVP

      daiiii non fare così: era un rito da “circolo della fiducia”… invece di inciderci il palmo della mano e mischiare il sangue dopo averci sputato sopra 🙂

    10. klauser
      12 Maggio 2009 at 12:17

      @catiam

      Beh… l’idea della serata non è male. Avrei anche il titolo: “sotto la maglietta niente”. Che ne dite? 😀

      Ma io terrei valide anche le t-shirt vecchie… che poi sono sempre le migliori 🙂

      @Lvp

      Io già saprei quale chiederti 😀

    11. 12 Maggio 2009 at 13:03

      @klauser

      se il titolo è quello allora deve essere una serata “al chiuso”: non possiamo vederci in un locale pubblico… ma soprattutto se il titolo è quello potremmo non ricevere molte adesioni all’iniziativa…

      p.s. le magliette non si “chiedono”!

    12. klauser
      12 Maggio 2009 at 14:53

      @catiam

      aspettiamo e vediamo che succede!

      “Male” che vada due partecipanti ci sono!!! 😀

      Le magliette non si chiedono… come gli anni 🙂

    13. 15 Maggio 2009 at 15:10

      grande Capa 🙂

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.