• Società e costume

    Tu, quella maglietta te la devi togliere!

    by  • 19 Marzo 2010 • Cultura e spettacolo, Provocazione e Protesta, Società e costume • 2 Comments

    Reazione forte di Aldo Busi, all’Isola dei famosi 2010, per una maglietta “fuori luogo” indossata da Roberto Fiacchini, figlio adottivo di Renato Zero. Basta poco sull’isola per litigare e questa volta la colpa è di una maglietta raffigurante il volto di Renato Zero. In realtà, più che alla t-shirt, l’ira dello scrittore era rivolta...

    Read more →

    Maglietta in classe: zero in condotta

    by  • 13 Marzo 2010 • Pensieri e parole, Provocazione e Protesta, Società e costume • 10 Comments

    Reciproche accuse, denunce e polemiche per la maglietta con la scritta “Kiss me before my boyfriend comes back”, indossata da una studentessa del primo anno al liceo Virgilio di Milano. Pubblico questa notizia segnalata da un amico nel commento #7 del precedente post. Al centro del problema sia la scritta, innocente e priva di...

    Read more →

    Le finte T-shirt di Joanne Gair

    by  • 14 Febbraio 2010 • Arte, Sexy, Società e costume • 8 Comments

    Un corpo nudo che nudo non sembra, perché coperto da qualcosa che in realtà è soltanto dipinto. Parliamo di percezione visiva, di body painting e delle magliette che Joanne Gair ha disegnato per lo storico periodico Sports Illustrated. Notizia di questi giorni, la partecipazione di Melissa Satta, in qualità di fidanzata di un “Ex-Italian...

    Read more →

    La T-shirt che diede origine al Punk

    by  • 15 Novembre 2009 • Cultura e spettacolo, Il tatuaggio di stoffa, Moda, Pensieri e parole, Provocazione e Protesta, Società e costume, Storia della t-shirt, Vintage e storiche • 14 Comments

    Finalmente l’ho trovata! Per quanto io adori i Pink Floyd, non potevo non mostrarvi questa maglietta, fondamentale per la nascita del Punk e per tutto ciò che seguì. Di seguito un brano da T-shirt, il tatuaggio di stoffa: “(…) Il movimento Punk derivò da una forte voglia di distruzione e da una dichiarata reazione...

    Read more →

    T-shirt Magazine

    by  • 8 Ottobre 2009 • Design e Comunicazione, Marchi e Produzione, Società e costume • 4 Comments

    Arriva dalla Svezia, direttamente nella vostra cassetta della posta. È un periodico, ma è molto più morbido e tutto da indossare. Si chiama T-post, è il primo magazine stampato su maglietta e dal 2004 realizza t-shirt che raccontano il mondo contemporaneo. Il progetto nasce con il preciso intento di diffondere e condividere notizie che...

    Read more →

    Le magliette del “Papi”

    by  • 22 Giugno 2009 • Marchi e Produzione, Provocazione e Protesta, Società e costume • 18 Comments

    La T-shirt si conferma specchio e memoria storica dei nostri giorni. Un prodotto da indossare e conservare che fa della cronaca quotidiana, materia da vendere più che da leggere. Giugno, arriva l’estate, anche se fuori dalla finestra sta diluviando, ed ecco puntuale anche in formato maglietta, il tormentone “gossipolitico” di queste ultime settimane, riguardante...

    Read more →

    Una maglietta per il 1° maggio

    by  • 1 Maggio 2009 • Arte, Bianche, Società e costume, Vintage e storiche • 4 Comments

    Un’immagine storica e simbolica per la giornata dedicata ai lavoratori. Uno sguardo indietro per rileggere con occhi diversi i lontani parenti delle nostre T-shirt. Un rapporto importante quello tra le magliette e il mondo del lavoro. Sin dall’inizio del secolo scorso fino ai primi anni ’50, quando non avevano ancora incontrato il riscontro delle...

    Read more →

    Cinica“mente” a San Valentino…

    by  • 14 Febbraio 2009 • Pensieri e parole, Provocazione e Protesta, Società e costume • 11 Comments

    Maglietta ad effetto durante il processo per l’omicidio di Meredith Kercher a Perugia. Flash d’agenzia presenti in tutte le maggiori testate giornalistiche a testimonianza di quanto ancora oggi una T-shirt possa essere utilizzata per parlare o far parlare di sé. È Amanda Knox a presentarsi in t-shirt bianca e a gridare al mondo intero...

    Read more →