• Pensa se non potessi scappare

    by  • 11 Settembre 2010 • Ecosostenibilità, Marketing e Pubblicità, Solidarietà e sensibilizzazione • 4 Comments

    È questa una delle frasi scritte sulle magliette utlizzate in questa azione non convenzionale realizzata a Londra da WaterAid.


    Mi fa piacere segnalarvi questa nuova iniziativa per la campagna di sensibilizzazione Dig toilets Not graves.
    WaterAid è un’organizzazione internazionale non governativa che si propone di migliorare le condizioni di vita nei paesi poveri, attraverso l’accesso all’acqua potabile, all’igiene e alla sanità.
    Nel video, una “cacca” comandata a distanza rincorre i passanti, che fortunatamente riescono a scappare. A una maglietta bianca, il compito di veicolare il messaggio e i crediti.
    Guardate la reazione della gente!

    Altre info qui.

     

    4 Responses to Pensa se non potessi scappare

    1. utente anonimo
      17 Settembre 2010 at 21:25

      c'e' un'evoluzione dalla shit? it happens a quella che insegue

    2. klauser
      20 Settembre 2010 at 10:40

      What?

    3. utente anonimo
      4 Ottobre 2010 at 19:56

      Boh,scheiss

    4. utente anonimo
      14 Ottobre 2010 at 20:16

      ma sta cacca sta qui da 3 mesi? allora ti sei scordato dei tuoi bloggers?
      aaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh
      Voglio vedere la tua prossima cag… t-shirt

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.